Fashion Channel

Fashion Channel affonda le sue radici nella moda sin dal lontano 1982 dove dà il via alla pubblicazione del suo primo magazine, con un occhio volto al futuro.

Fashion Channel, meglio nota al tempo con il nome di “Canale Moda”, proponeva una distribuzione basata sui più avanzati sistemi di supporto in video-tape inerenti al mondo della moda e dell’alta moda, dalle passerelle di Milano a quelle di Parigi, ispirando con interviste ai più famosi ed influenti stilisti e professionisti nell’ambito della moda.

Verso la fine degli anni ’80, in merito all’avvento della London Fashion Week, il magazine si rinnova, diventando così una raccolta selezionata delle sfilate di Milano, Parigi e Londra, dando vita così ai primi inserti speciali: uno dedicato agli abiti da sera e l'altro alla maglieria.

Nel 1992, a dieci anni dalla fondazione, il marchio “CANALE MODA” acquista un respiro internazionale diventando “FASHION CHANNEL since 1982” e, al contempo, espandendo il proprio mercato, non limitandosi più ai jet set ed alle passerelle internazionali.

Fashion Channel è l’unico content provider che ha contribuito al lancio dei tre network satellitari di moda, eventi, lusso e lifestyle più prestigiosi al mondo.

Ad oggi, il canale Youtube di Fashion Channel - www.youtube.com/fashionchannel con oltre 39.000 video consultati a livello mondiale da appassionati del settore o da semplici curiosi, con circa 700 milioni di visualizzazioni soltanto nel 2020, Fashion Channel si è affermata come una grande realtà, proponendo contenuti innovativi e sempre al passo con le tendenze stilistiche internazionali.

Fashion Channel è il partner ideale del settore, disponibile sulle principali piattaforme di distribuzione.